Home > Come si gioca a texas holdem

Come si gioca a texas holdem

Come si gioca a texas holdem

I giocatori arrivati fino in fondo girano le proprie carte, e il primo tenuto a farlo è l'ultimo che ha dato azione, ovvero l'ultimo che ha effettuato una puntata o un rilancio. A seguire, l'ordine dei giocatori che devono girare le proprie carte si basa semplicemente sul posto, seguendo sempre il senso orario. In base ai punteggi venuti fuori, si decide il vincitore. Nel Texas Holdem punteggi uguali al poker a cinque carte, quello all'italiana per capirci: L'unica differenza riguarda il fatto che il full, stando a quanto dicono le Texas Holdem regole, batte il colore. Di solito, queste sono le dinamiche di gioco di una delle varianti del Texas Holdem, ovvero il No Limit.

Ma come vi abbiamo appena accennato, non mancano le varianti, e anche in questo caso cambiano per il Texas Holdem regole, approcci e modi di giocare. C'è il Limit Texas Holdem , dove non cambia assolutamente nella struttura dell'azione: In queste ultime due fasi, le puntate e i rilanci raddoppiano. Dopodichè, se si vuole giocare, ci si deve adeguare facendo solo call. C'è il Pot Limit Texas Holdem , in cui la differenza sostanziale rispetto alla variante più conosciuta e giocate riguarda il limite relativo alla puntata massima. Il massimo rilancio consentito è pari alla somma della puntata precedente radoppiata e dell'entità attuale del piatto.

Ad esempio: Infine c'è il Mixed Texas Holdem , che come si intuisce dal nome prevede un mix di due stili di gioco, ovvero il Limit e il No Limit Holdem. Imparare le regole della variante del texas Hold'Em che preferite è molto importante, pero è ugualmente importante sapere migliore strategia del Poker Texas Hold'Em da utilizzare per aumentare probabilità per la vincità.

Dalla nostra prima messa online nel ad oggi ci siamo sicuramente evoluti, ingranditi, riuscendo a diventare il principale punto di riferimento per tutti i giocatori di poker online nel mondo, ma nonostante il nostro successo e tutti questi cambiamenti la nostra missione è rimasta sempre la stessa. PokerListings - La guida di poker online Contattaci. Gioca a Poker Siti Poker Online. Muovi i primi passi nel poker? Ecco come scegliere i migliori siti di poker online! Giocare a Poker. Tutte le istruzioni per iniziare la tua avventura di giocare a poker.

Bonus Poker Senza Deposito. I migliori bonus poker senza deposito, selezionati per voi da un team di esperti. Poker Online Gratis. Partecipa ai freeroll esclusivi di Pokerlistings e costruisci il tuo bankroll. Bonus Poker. Poker Online Soldi Veri. Poker Room. Siti AAMS. Poker Mac. Mobile Poker. Poker Regole. Strategie Poker. Strumenti di Poker. Diretta Streaming. Tornei LIVE. Tutto quello che c'è da sapere sui principali eventi di poker dal vivo. Le ultime sul circuito di poker live più atteso dell'anno, direttamente da Las Vegas. Battle of Malta. Una settimana di grande poker targata PokerListings: Tutte le News.

Tutte le notizie dal mondo del poker: Poker Online News. Le novità e gli aggiornamenti dal mondo del poker online, tra i risultati nei tornei e i nuovi eventi in programma. I giocatori possono usare nessuna, una o due delle proprie carte e le carte comuni per formare la migliore mano di cinque carte. La miglior mano di cinque carte vince il piatto. Le scelte possibili nel Texas Holdem sono: Le possibilità di azione disponibili dipendono dall'azione del giocatore precedente. Se un giocatore è il primo a dover fare azione o qualora nessuno prima di lui abbia ancora effettuato una puntata, egli potrà effettuare una Bet o un Check.

Quando un giocatore decide di puntare, gli altri giocatori hanno le seguenti opzioni: Gli importi di puntata e rilancio dipendono dai limiti del tavolo. I limiti del tavolo sono visibili nella parte superiore del tavolo, precisamente nella barra del nome. Le puntate e i rilanci durante i primi due giri di puntate pre-flop e flop devono essere uguale al big blind. Le puntate e i rilanci nei successivi due giri di puntate al turn e al river devono essere uguali a due volte il big blind. La dimensione del piatto è la somma della quantità totale di tutte le puntate e i rilanci dei precedenti giri di scommesse più tutte le scommesse sul tavolo per il giro di puntate in corso compresa la chiamata, la quantità necessaria prima del rilancio.

La puntata minima in ogni giro nel Pot Limit Hold'em dipende dal big blind. Segue un ulteriore chiarimento per il Pot Limit. La puntata minima equivale al big blind ed i giocatori possono puntare quanto vogliono, fino alla somma di tutte le loro chips. Il piatto iniziale contiene solo i blinds ed eventuali Ante. Il dealer è segnato dall'apposito bottone un disco circolare contrassegnato con la 'D'. Il pulsante del mazziere viene assegnato ad una posizione casuale quando ha inizio la prima mano.

Il bottone del dealer si sposta in senso orario da giocatore a giocatore dopo aver completato ogni mano. Prima che il gioco inizi, i due giocatori alla sinistra del dealer puntano obbligatoriamente i bui, prima che di tutti i giocatori vedano le carte. Questa fase è nota come 'postare i bui'. I bui assicurano che ci siano soldi nel piatto per cominciare a giocare. Il giocatore alla sinistra del dealer piazza il piccolo buio. Il secondo giocatore alla sinistra del dealer posta il grande buio, cioè un importo pari al doppio dell'importo del piccolo buio. Nel cash game, se un giocatore non ha abbastanza soldi per postare il grande buio, sarà automaticamente in OUT.

Se ci sono solo due giocatori in gioco e i bui devono ancora essere postati, il dealer posterà il piccolo buio. L'ante è una puntata forzata che tutti i giocatori posteranno nel piatto in quantità uguale prima che la mano cominci. Questo ante, differente dai bui, non conta nel primo giro di puntate, ma è considerata una parte del piatto.

Ogni giocatore che partecipa ad una mano su un tavolo ante, dovrà pagarla all'inizio di quella mano. L'Ante aumenterà la quantità di denaro nel piatto all'inizio di una mano. L'Ante viene applicata solo dove prevista. Nella legenda del client i tavoli con Ante sono contraddistinti dalla lettera A. L'ante non influenza l'esito del gioco. Ogni giocatore riceve due carte coperte che solo lui vede. Il giocatore alla sinistra del big blind inizia il giro di scommesse. Se, invece, un avversario ha rilanciato prima, egli ha tre opzioni rimanenti: Quando tutte le puntate sono uguali, il gioco passa alla fase successiva flop.

Quando è completo il giro di puntate pre-flop, vengono distribuite tre carte scoperte sul tavolo. Questa fase è nota come 'flop'. Nell'Hold'em, le tre carte del flop sono carte in comune e sono disponibili a tutti i giocatori che rimangono in gioco. Le puntate sul flop iniziano con il giocatore attivo alla sinistra del dealer. Le opzioni a disposizione sono simili a quelle pre-flop. Quando è completo il giro di puntate al flop, un'altra carta viene distribuita scoperta sul tavolo 'turn'.

Il turn è la quarta carta comune nell'Hold'em a volte indicato come 'fourth street'. Comincia un altro giro di puntate, a partire dal primo giocatore attivo alla sinistra del dealer. Le opzioni disponibili sono simili a quelle pre-flop. Tuttavia, se nessuno ha puntato in precedenza, i giocatori possono scegliere di checkare, passando l'azione al giocatore attivo successivo in senso orario. Quando è completo il giro di puntate al Turn, un'altra carta viene distribuita scoperta sul tavolo il 'River' o 'Fifth Street'.

Il River è la quinta carta comune e finale in un gioco Hold'em. Le puntate ricominciano dal primo giocatore attivo alla sinistra del dealer e si applicano le stesse regole di puntata come per il flop e il turn, come spiegato sopra. L'ultimo giocatore a puntare o rilanciare durante la fase finale di puntate mostra le sue carte per primo. Se, durante l'ultimo giro di puntate, nessun giocatore punta, il primo giocatore alla sinistra del dealer, che non ha passato, deve scoprire le sue carte per primo. Gli altri giocatori, in senso orario, devono rivelare le proprie carte al tavolo. Se la mano del giocatore è più debole della mano attualmente vincente mostrata, egli ha la possibilità di mostrare o nascondere le proprie carte.

In caso di mani identiche, il piatto viene equamente diviso tra i giocatori con le mani migliori. Tutti i semi sono di pari valore nell'Hold'em. Il bottone si muove in senso orario al giocatore successivo, i bui sono postati ancora una volta e nuove carte vengono distribuite ad ogni giocatore. Per impedire ai giocatori di entrare in gioco in una late position, quindi senza postare i bui, ogni giocatore dovrà inserire una quota iniziale, pari al big blind, o potrà sedersi ed attendere che il big blind raggiunga la sua posizione.

Texas Holdem Regole – Come si gioca a Poker Texas Hold'em

Il Texas Hold'em è una variante del poker molto popolare, nella quale a ogni giocatore sono Si tratta delle carte personali dei partecipanti, che cercheranno di. Il Poker Texas Hold'Em è un gioco di carte che può essere giocato con un numero di giocatori che può variare Come si gioca a poker: i punti nel 5 card draw. Come potete notare dalle due Texas Hold'em: il punto si forma. Prima di cominciare a giocare su People's Poker, impara le Regole di Base e i Punti del L'obiettivo del Texas Hold'em, come nella maggior parte delle varianti di . Il bottone del dealer si sposta in senso orario da giocatore a giocatore dopo . Guida alle Texas Holdem Regole per conoscere la sequenza dei punti del guida alle regole ufficiali del Texas Hold'em, per farvi scoprire come si gioca e per. Si tratta di un gioco dove si gioca a poker texano contro il banco. Sappiate prima di tutto che ogni singola puntata può valere come minimo 5, 10 o 20 euro nei. La prima cosa che un giocatore di Texas Hold'Em deve sapere per imparare come si gioca a poker costruendo una strategia vincente è la posizione al tavolo.

Toplists