Home > Gioco della mafia

Gioco della mafia

Gioco della mafia

Questi, nove anni dopo, si trova invischiato in una serie di affari loschi con una piccola banda di delinquentelli, finendo in pericolo. A quel punto, disperata, la madre si rivolge proprio al Padrino durante il matrimonio della figlia Connie Corleone, come nel film, per chiedere il suo aiuto. Luca Brasi, uno degli uomini di fiducia di Don Vito, viene quindi incaricato di salvare il ragazzo: L'obiettivo finale di quest'ultimo è infatti quello di far arrivare Aldo ai vertici della mafia di New York, controllando l'ambiente malavitoso della città e prevalendo su tutte le famiglie rivali che occupano i cinque territori nei quali è suddivisa la Grande Mela, in un gioco palesemente ispirato alla saga di GTA, dalla quale mutua in gran parte tutte le caratteristiche fondamentali.

Minacciare, estorcere, rubare auto, uccidere, gestire locali malfamati, il gioco d'azzardo, chiedere il pizzo, tutto il repertorio del perfetto criminale è incluso nell'avventura. Non fosse stato per una realizzazione tecnica non eccelsa, la non perfetta narrazione e alcuni piccoli difetti di progettazione, il titolo sarebbe stato quasi un capolavoro. Ma la mafia non è solo quella italo americana o originaria del nostro Paese. Esistono vari tipi di organizzazioni criminali chiamate in quel modo, e una di queste, tra l'altro tra le più violente e dure, è la Yakuza giapponese. Tra i vari episodi in cui si dipana la saga, noi siamo particolarmente affezionati ai primi su PlayStation 2, in particolare a Yakuza 2.

Forse perché è stato quello che ha iniziato a espandere parecchi aspetti del gameplay accennati nel primo capitolo, e dato il la a quelli che poi abbiamo conosciuto ai giorni nostri. O più probabilmente perché ha visto crescere ulteriormente quello che, tra i protagonisti, è stato quello più carismatico in assoluto, Kazuma Kiryuu. In Yakuza 2 il videogiocatore indossa nuovamente proprio i suoi panni, in una storia ambientata un anno dopo le vicende narrate nel primo episodio. Tutto ruota principalmente attorno alla rivalità criminale fra il "Dragone di Doujima", Kiryuu, e il "Kansai Dragon", Gohda Ryuuji, capo della mafia di Osaka, e quindi sullo scontro fra due mondi, due culture, due modi di concepire ed essere yakuza.

Esiste infatti una certa differenza "culturale" fra le due aree, e questa la si nota ovviamente anche a livello di delinquenza locale, con la mafia di Tokyo tendenzialmente più rigida, dura, e quella di Osaka all'apparenza più rilassata, pacata, ma non per questo meno violenta e pericolosa. La bellezze del gioco risiede, oltre che nella storia, anche nelle cose da fare, nella possibilità di interagire con tanti personaggi all'interno di fedeli riproduzioni e reinterpretazioni di aree famose di Tokyo e Osaka, come il quartiere di Kamuro, Soutenbori o Shinsei, compresa la famosa torre di Tsuutenkaku, "la Torre Eiffel giapponese". Nonostante la forte componente d'azione e picchiaduro del prodotto, in queste zone si possono poi svolgere un'infinità di attività lecite e illecite: Un'altra mafia estremamente violenta e pericolosa, anch'essa, come la precedente, di origine asiatica, è la cosiddetta Triade cinese, protagonista del gioco Sleeping Dogs di United Front Games.

Il poliziotto è infiltrato in una delle terribili gang che fanno parte della Triade: Una perfetta rappresentazione del sottobosco criminale di Hong Kong, che missione dopo missione "evolve come evolve il protagonista, fino al lungo ed emozionante finale". Mostra meno Articoli Correlati. Ci sono numerose varianti del gioco. La presente versione necessita di un mazzo di carte e di un gruppo di giocatori il numero ideale è tra le venti e le ventiquattro persone.

Bermain Mafia. Metodo 1. Scegliete un arbitro. È preferibile che a fare da arbitro sia una persona che conosce le regole ed ha già giocato in precedenza. Il Re sarà il Detective e ce ne dovrà essere soltanto uno e la Regina sarà il Dottore idem. Scegliete un seme ad esempio, i fiori per designare chi farà parte della Mafia. Dovrà esserci un mafioso per ogni 3 cittadini, arrotondati per difetto. Metti questi tre tipi di carte in un mazzetto assieme a quelle che designano i cittadini comuni.

Mescolate le carte e distribuitele tra i giocatori. Ognuno guarderà la propria carta senza mostrarla agli altri. La carta pescata corrisponde al ruolo del giocatore. Le fasi del gioco si suddividono in giorni e notti come descritto in seguito ed il gioco prosegue finché i mafiosi non sono stati eliminati o il numero tra mafiosi e cittadini non è in parità in questo caso, la mafia ha il totale controllo della città.

Il gioco inizia di giorno ed in questa fase i mafiosi non si conoscono ancora tra loro. Metodo 2. Coloro i quali sono in possesso della carta corrispondente, aprono gli occhi e decidono tra loro nella maniera più silenziosa possibile chi vogliono uccidere. Chi sbaglia e incolpa di crimini un innocente paga pegno. Molte aziende, infatti, pare che selezionino il proprio personale affidandosi a questo gioco, dopo attenta valutazione del comportamento del partecipante, aspirante dipendente.

Anche in molti locali, ho saputo poi, vengono organizzate serate "mafiose", con l'obiettivo di far socializzare i partecipanti che non si conoscono tra loro. Ricevi il meglio delle nostre storie ogni settimana direttamente sulla tua email. Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più. Giochiamo a Mafia? Il gioco della Mafia, in sintesi: Questa app richiede un'età di 16 anni. Evil Grog Games - https: Recensioni Norme relative alle recensioni. Caricamento in corso Visualizza dettagli. Segnala come non appropriata.

Visita il sito web. Norme sulla privacy.

La Mafia nei videogiochi - batman-contro.fairytaleformal.com

Il gioco della mafia. likes. Buongiorno ragazzi ben venuti nella mia pagina web "del gioco della mafia" io sono Ninick. Scarica Gioco Della Mafia. Download rapido e sicuro. Scarica l'ultima versione dei migliori software, giochi, programmi e app del Salve ragazzi ho da poco scaricato il gioco: "Gioco della mafia" un browser game per gli smartphone. Secondo me è un gioco molto simpatico. Il narratore conosce i ruoli dei giocatori e gestisce le varie fasi del gioco narrando quanto succede. Gli altri giocatori sono. Spesso in Russia una serata tra amici può finire giocando a "Mafia", gioco di ruolo nato sul finire degli anni Ottanta (Foto: Itar-Tass). Il gioco di. Rimanendo in tema di mafia italo-americana e anni '40 e successivi, come non citare poi il gioco Il Padrino di EA? Ispirato all'omonimo film di Francis Ford. Las Vegas esercita una forte attrazione presso i mafiosi di tutto il paese. Sbaraglia la concorrenza e diventa il "don" della città del peccato! DIVENTA UN VERO.

Toplists